cavalieri mongoli

I 10 migliori film storici medievali

Sono un amante della Storia e in particolare dei film storici. Adoro il Medioevo, ricco di eventi importanti e purtroppo, spesso catastrofici. Tuttavia, dalle grandi tragedie nascono le grandi storie e i film che ho scelto sono uno più emozionante dell’altro.
Tenetevi forte, perché questa top 10 sarà emozionalmente incredibile. I personaggi, i costumi, la regia e le colonne sonore vi rimarranno impresse.

1 – Le Crociate – Kingdom of Heaven (2005)

Questo film è spettacolare. Non riesco a trovargli un difetto, sinceramente.
Ci troviamo nel Regno Di Gerusalemme, in Terra Santa. I Cristiani, dopo avere vinto la prima crociata, hanno costituito quattro regni in tale territorio, fra cui quello che ho citato. Questo è sicuramente il più importante, perché la sua capitale è Gerusalemme, la città più bramata al mondo.
I Saraceni convivono in pace con i Cristiani, ma la tregua è solo apparente… Gli Ordini Religiosi, come quello dei Templari, bramano la guerra. Si sentono forti e pronti a conquistare nuove terre. Allo stesso modo, i Saraceni rivogliono riconquistare Gerusalemme. In questo clima teso, un maniscalco francese entrerà casualmente in qualcosa molto più grande di lui. Il suo nome? Baliano di Ibelin.

2 – Il Nome della Rosa (1986)

Ci troviamo nel 1327 in un monastero benedettino piemontese, devastato da una serie di omicidi inspiegabili. Guglielmo da Baskerville si incarica di risolvere il mistero dietro questi nefasti avvenimenti. La storia è grottesca, un thriller stupendo, ispirato all’omonimo bestseller di Umberto Eco.

3 – Braveheart – Cuore impavido (1995)

Un capolavoro indiscusso, uno di quei film che tutti conoscono anche senza averlo visto. Braveheart è un film che celebra la libertà. In questo caso, la libertà che gli Scozzesi pretendono nei confronti degli Inglesi.
Il film racconta la storia di William Wallace, che è divenuto l’eroe scozzese per antonomasia. Questi fu in grado di riunire i clan scozzesi sotto un’unica bandiera, per una causa ben precisa.
Sarà riuscito a sconfiggere gli Inglesi e a liberare la Scozia?

4 – Tristano e Isotta (2006)

Un film sottovalutato, ma davvero brillante. Racconta l’appassionante storia d’amore di Tristano e Isotta da un punto di vista storico. L’ambientazione mi è piaciuta tanto, così come la storia d’amore clandestina fra i due amanti. Quando ho visto il film per la prima volta, credevo che fosse sdolcinato e noioso. Invece mi ha appassionato sin dal primo momento. Molto consigliato!

5 – Giovanna d’Arco (1999)

Un film che intreccia storia e religione. Un mix devastante ed esoterico che ti cattura sin dalla prima scena del film. Questo è spesso grottesco e alcune scene sono tremendamente forti sotto tutti i punti di vista. Una pellicola che racconta uno dei capitoli più controversi e vergognosi della storia di Francia, in modo curato e storico. Da vedere assolutamente.

6 – Robin Hood (2010)

Questo film racconta la storia di Robin Hood da un punto di vista storico, cercando quindi di collegare gli avvenimenti storici e i personaggi in modo realistico. Tuttavia esagera, snaturando molto la figura di Robin Hood, trasformandolo in qualcos’altro.
Rimane un film assai ben fatto, che mi è piaciuto molto e che ho riguardato diverse volte.

7 – Robin Hood – Principe dei Ladri (1991)

Rispetto alla pellicola precedente, questo film racconta la vera storia di Robin Hood, quindi si basa più sulla leggenda del personaggio. Il film collega comunque gli avvenimenti storici, a volte in modo buffo e caotico. Alcune scene divertenti sono molto note, come quella che ho condiviso.

8 – King Arthur (2004)

Un film controverso, che stravolge la nota storia di Artù coinvolgendo l’Impero Romano. Tuttavia, nella sua fantasia e perversione, cerca di dare un senso logico a tutti gli avvenimenti e ci riesce. Le battaglie sono ben realizzate e gradevoli, così come la trama in generale. Il cast di tutto rispetto arricchisce il film, che merita di stare in questa top 10.

9 – Il destino di un cavaliere (2001)

Un film ambientato nell’Inghilterra tardo medievale e che ruota attorno al mondo delle giostre, i famosi combattimenti fra i cavalieri. Mi è piaciuto, nonostante a tratti sia abbastanza trash. L’ironia però è anche gradevole, così come i personaggi. Non si tratta di un capolavoro, ma di un film che ti fa passare bene due ore e assolutamente adatto a chiunque.

10 – Last Knights (2015)

Un film totalmente assurdo, su cui non avrei mai scommesso. Invece mi è piaciuto. È adrenalinico, ha una trama sensata nonostante la stranissima ambientazione. Un film che racconta la storia di un cavaliere da un punto di vista diverso, ossia quello del reietto. Si tratta sicuramente di un film molto originale.
I costumi sono discutibili, così come alcuni personaggi. Tuttavia il risultato è più che sufficiente.

Articoli correlati:

Se non riesci a seguire il mio blog da WordPress, puoi farlo:

Al prossimo articolo!

Written by Federico Aviano

Sono nato nel 1996 e da sempre nutro una forte passione per la scrittura. Sono laureato in Scienze Politiche Sociali e Internazionali, curriculum di comunicazione, all'Università degli Studi di Bologna, dove attualmente frequento il primo anno di laurea magistrale in Comunicazione Pubblica e d'Impresa. In particolare, faccio parte della Redazione Web del Corso, dove, oltre a pubblicare diversi articoli, gestisco il sito web. Da ottobre 2019 lavoro come Marketing Division Assistant per UniBo Motorsport, MotoStudent, Formula SAE Team. Anche in questo caso mi occupo particolarmente dello sviluppo e della gestione del sito web. Infine, ricopro il ruolo di Tecnico IT in un'azienda bolognese. In poche parole, amo il marketing e le sue applicazioni, specialmente quelle legate al mondo digitale, dove ho avuto il piacere di immergermi. Il mio sogno nel cassetto è invece pubblicare la mia saga fantasy, dove gli Imlestar, un popolo da me inventato, sono i protagonisti. Da qui il nome del blog.

18 comments

  1. Sei il primo che sento parlare bene di Tristano e Isotta, io non l’ho visto, ma in genere ne ho sentito solo nefandezze!
    Il Destino di un Cavaliere l’ho scoperto proprio durante questa quarantena, e mi è piaciuto moltissimo: è vero, in alcuni momenti è un po’ trash, però è una bella commedia e mi sono divertito! Anche gli altri, sono quasi tutti film che ho visto e che ho amato moltissimo.
    E’ curioso come l’immaginario che abbiamo sul medioevo debba così tanto ai film realizzati da un popolo nella cui cultura il medioevo non c’è, mentre noi ne viviamo l’eredità tutti i giorni.

    Liked by 2 people

    1. Interessantissima la riflessione che hai fatto alla fine del tuo commento, che condivido in pieno!
      Il Destino di un cavaliere é super divertente, mentre Tristano e Isotta te lo consiglio. Molto bello, fidati 😄

      Like

  2. Per me i migliori in assoluto rimangono: Braveheart, Le crociate, Robin Hood e Il nome della Rosa, e Tristano e Isotta e King Arthur. Li ho visti innumerevoli volte, li conosco a memoria ma riescono sempre ad emozionarmi, come fosse la prima volta che li vedo. Alcuni errori storici non mancano, ma quello è inevitabile, bisogna anche adattare una storia per la macchina da presa e un pubblico sicuramente più ampio rispetto a quello che può essere un fatto narrato con un libro. Complimenti per i gusti!

    Liked by 1 person

    1. Grazie! Sono contento di conviderli con te e posso dire che anche tu hai dei bei gusti 😄
      Discorso giustissimo sugli errori, ci sono ma l’importante é il risultato e soprattutto l’emozione che hai

      Like

Leave a Reply to Riccardo Cantarella Cancel reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: