Come creare un blog con WordPress, parte 1, i temi

Ringrazio innanzitutto il blog MicSer per i consigli rispetto alla registrazione dei video sul pc e House Cek rispetto ai temi.

In questo primo video tutorial, spiego come gestire l’importantissimo e fondamentale aspetto dei temi di WordPress, dalla scelta alla personalizzazione tramite tutte le impostazioni.
Aggiungo sempre considerazioni e consigli rispetto alla mia esperienza personale, che spero possano essere utili.

Vi ricordo che il tema determina l’interfaccia del vostro sito. Più è complesso, minore sarà la velocità di caricamento del sito e ciò andrà ad incidere sulla sua indicizzazione e sull’esperienza degli utenti.
A tal proposito vi consiglio di guardare questo articolo.
Vi consiglio inoltre caldamente di scegliere un tema conforme alle vostre esigenze.
Ogni tema presenta una descrizione, leggetela attentamente prima di sceglierlo.
Controllate inoltre che non richieda immagini di dimensioni troppo alte, perciò superiori ai 1280 pixel. Se caricate foto così pesanti, il vostro sito si appesantirà e avrete anche meno spazio disponibile dal punto di vista della memoria.
Guardate questo articolo.

Poi, considerate che il tema condiziona il vostro sito dalla A alla Z, non tutti sono uguali anche dal punto di vista delle funzioni che vi permettono di utilizzare.
Ad esempio, alcuni non consentono di pubblicare un logo nella homepage.

Esiste una grande differenza fra temi non a pagamento e temi a pagamento.
Questi ultimi sono sbloccabili attraverso piani a pagamento di WordPress, come il premium. I temi diventano più complessi e sono migliori, ma per esperienza personale vi garantisco che anche i temi gratuiti, se ben sfruttati, garantiscono un ottimo risultato. 

Controllate bene ogni impostazione del vostro tema, senza lasciare nulla al caso. Prima lo ottimizzate, meglio è.
Lo stesso Google apprezzerà il vostro tema se è ben fatto e vi premierà in termini di visibilità.

Questo è il tutorial a cui mi riferivo prima, buona visione!

Infine, vi consiglio la lettura di questi due articoli:

Come creare un blog su WordPress, parte 2 – gli articoli, le categorie e i tag

Come creare un sito web su WordPress parte 3 – le statistiche

Se non riesci a seguire il mio blog da WordPress, puoi farlo:

Al prossimo articolo!

15 thoughts on “Come creare un blog con WordPress, parte 1, i temi

  1. Seguendo le tue indicazioni sto sistemando il blog; finalmente ho un menù! Però non mi è ben chiaro come aggiungere una voce secondaria a quella principale, aspetto una nuova lezione ASAP!

    1. Mi fa molto piacere!
      Penso che tu ti riferisca alle categorie (alle mie informazioni e contatti nel video).
      Semplicemente nella personalizzazione sposti la categoria che vuoi secondaria, sotto a quella principale.
      Mi riferisco al minuto 8

Rispondi