Indomimando, il gioco dei mimi, recensione e regole

Indomimando gioco da tavolo

Questo è uno dei giochi più antichi, semplici e divertenti che ci sia.
Chi di noi non ha mai imitato qualcuno?

Indomimando è un gioco a squadre dove vince quella che ottiene più punti. 
Ogni team dovrà interpretare ciò che è scritto sulla carta pescata e far sì che i propri compagni indovinino (il che presuppone la presenza di almeno quattro giocatori).
Le carte hanno punteggi diversi a seconda della difficoltà dei mimi.
Nel momento in cui il membro di una squadra pesca la carta può scegliere cosa mimare. Non sempre mimare la cosa più difficile equivale a vincere, perché se i propri compagni non indovinano in tempo si totalizzano zero punti.

Ovviamente non è consentito parlare o indicare oggetti presenti nel contesto, bisogna dare libero sfogo alla propria fantasia e alludere a gesti, movenze, conosciute dai propri compagni di squadra.
Più l’intesa fra compagni è forte, più facile sarà indovinare i mimi.

Concludendo, Indomimando è un gioco per tutti, il divertimento è garantito perché sviluppa un sano agonismo nei concorrenti, senza scatenare litigi e discussioni.
Facile da trasportare, Indomimando può essere giocato in qualsiasi contesto e in poco tempo.
Non obbliga infatti la disposizione di oggetti su un tabellone e il punteggio limite per la vittoria può essere scelto di volta in volta, a seconda delle situazioni.

Se ti piacciono i giochi da tavolo, ti consiglio questi:

Jenga gioco da tavolo, recensione e regole

Bang! Il gioco da tavolo, recensione e regole

7 Rosso, un gioco di carte divertente: recensione e regole

Il Signore degli Anelli: Avventure nella Terra di Mezzo, recensione e regole

Star Wars: Impero contro Ribellione, recensione del gioco da tavolo

Se non riesci a seguire il mio blog da WordPress, puoi farlo:

Al prossimo articolo!

6 thoughts on “Indomimando, il gioco dei mimi, recensione e regole

Rispondi

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s