Indomimando gioco da tavolo

Indomimando, il gioco dei mimi, recensione e regole

Questo è uno dei giochi più antichi, semplici e divertenti che ci sia.
Chi di noi non ha mai imitato qualcuno?

Indomimando è un gioco a squadre dove vince quella che ottiene più punti. 
Ogni team dovrà interpretare ciò che è scritto sulla carta pescata e far sì che i propri compagni indovinino (il che presuppone la presenza di almeno quattro giocatori).
Le carte hanno punteggi diversi a seconda della difficoltà dei mimi.
Nel momento in cui il membro di una squadra pesca la carta può scegliere cosa mimare. Non sempre mimare la cosa più difficile equivale a vincere, perché se i propri compagni non indovinano in tempo si totalizzano zero punti.

Ovviamente non è consentito parlare o indicare oggetti presenti nel contesto, bisogna dare libero sfogo alla propria fantasia e alludere a gesti, movenze, conosciute dai propri compagni di squadra.
Più l’intesa fra compagni è forte, più facile sarà indovinare i mimi.

Concludendo, Indomimando è un gioco per tutti, il divertimento è garantito perché sviluppa un sano agonismo nei concorrenti, senza scatenare litigi e discussioni.
Facile da trasportare, Indomimando può essere giocato in qualsiasi contesto e in poco tempo.
Non obbliga infatti la disposizione di oggetti su un tabellone e il punteggio limite per la vittoria può essere scelto di volta in volta, a seconda delle situazioni.

Se ti piacciono i giochi da tavolo, ti consiglio questi:

Jenga gioco da tavolo, recensione e regole

Bang! Il gioco da tavolo, recensione e regole

7 Rosso, un gioco di carte divertente: recensione e regole

Il Signore degli Anelli: Avventure nella Terra di Mezzo, recensione e regole

Star Wars: Impero contro Ribellione, recensione del gioco da tavolo

Ticket to ride, il gioco da tavolo: recensione e regole

Se non riesci a seguire il mio blog da WordPress, puoi farlo:

Al prossimo articolo!

Written by Federico Aviano

Sono nato nel 1996 e da sempre nutro una forte passione per la scrittura. Sono laureato in Scienze Politiche Sociali e Internazionali, curriculum di comunicazione, all'Università degli Studi di Bologna, dove attualmente frequento il primo anno di laurea magistrale in Comunicazione Pubblica e d'Impresa. In particolare, faccio parte della Redazione Web del Corso, dove, oltre a pubblicare diversi articoli, gestisco il sito web. Da ottobre 2019 lavoro come Marketing Division Assistant per UniBo Motorsport, MotoStudent, Formula SAE Team. Anche in questo caso mi occupo particolarmente dello sviluppo e della gestione del sito web. In poche parole, amo il marketing e le sue applicazioni, specialmente quelle legate al mondo digitale, dove ho avuto il piacere di immergermi. Il mio sogno nel cassetto è invece pubblicare la mia saga fantasy, dove gli Imlestar, un popolo da me inventato, sono i protagonisti. Da qui il nome del blog.

7 comments

Rispondi

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: