web design

Come trovare il tema usato da un sito web?

Se lavori nel mondo del web-design o del marketing ti sarai chiesto almeno una volta come trovare il tema usato sul sito web di un tuo competitor. Magari, ti piacerebbe anche sapere quanti iscritti ha, quali plugin usa, quanto ha pagato gli strumenti…

Ebbene, Gochyu è lo strumento gratuito, online, che fa al caso tuo. Ecco come usarlo:

  1. Una volta raggiunto il sito web, che ti ho linkato sopra, non dovrai fare altro che inserire l’url del sito web del tuo competitor. Ovviamente, inserisci quello della homepage.
  2. In pochi istanti, Gochyu troverà il tema usato dal tuo competitor e ti darà moltissime informazioni. Gochyu è compatibile con moltissimi CMS (WordPress, Wix, Prestashop, Shopify…) pertanto dovresti trovare ciò che cerchi.
    Ovviamente, se il sito web del tuo competitor è sviluppato in html, non avrai alcuna risposta.
  3. La prima informazione che Gochyu ti dà riguarda il nome tema utilizzato e a quale CMS appartiene. È persino in grado di distinguere WordPress.com da WordPress.org!
    Inoltre, ti fornisce un’anteprima pulita del tema, che nel caso del mio sito web, ad esempio, è Hermes per WordPress.com
  4. Gochyu ti fornisce anche i tag, ossia le parole chiave che riguardano il tema, pertanto le sue caratteristiche principali.
    Per esempio, il tema Hermes investe molto sugli Sticky Post, fondamentali nella homepage del mio blog.
  5. Gochyu ti fornisce anche il prezzo del tema e ti lascia un link alla demo dello stesso. Insomma, non dovrai fare altro che cliccare un bottone per raggiungerlo.
  6. Ti verranno fornite altre importanti informazioni, come il titolo del sito, il motto (per la SEO) e il numero di iscritti al sito stesso. Attenzione: ciò significa il numero di seguaci, non di visite del sito web. Sono due cose molto diverse.
  7. Scorrendo trovi anche il numero di plugin usati nel sito, il loro nome, il loro prezzo. Di fatto, con queste informazioni sei in grado di replicare il sito web del tuo competitor, anche se io consiglio sempre di prendere spunto, ma di non copiare, dato che ogni realtà è diversa.
  8. Infine, puoi anche “spiare” il sito web del tuo competitor, dato che Gochyu è collegato a Semrush.
    Attenzione: Semrush è uno strumento a pagamento molto costoso. Ti consiglio di usarlo solamente se necessiti di un report completo su ogni statistica generata dal tuo competitor.

Ti consiglio anche di guardare questo breve video tutorial, dove mostro come usare Gochyu:

Articoli correlati:

Se hai un sito web, ti consiglio di passare a SiteGround, la migliore piattaforma self-hosted al mondo 

Se non riesci a seguire il mio blog da WordPress, puoi farlo:

Al prossimo articolo!

Rispondi

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: