serie tv

Perché guardare il trono di spade

Ciao,

L’ottava e ultima stagione si avvicina, quasi tutti i tuoi amici hanno visto questa serie mentre tu, per mille motivi, non hai visto nemmeno una puntata. Oppure hai iniziato a seguire la serie e l’hai abbandonata…

Per tutti voi, ecco una lista di motivi per guardare il Trono di Spade!

  • Se vi piace il fantasy, trovate tante creature diverse, dai draghi, ai non morti…
  • Allo stesso modo, se vi piace il Medioevo, Il Trono di Spade è forse la serie fantasy che meglio ambienta la realtà medioevale, specialmente l’aspetto del popolo, povero, senza prospettive e in balia degli eventi.
  • E che dire dei combattimenti? Sono epici, sia negli scontri diretti fra personaggi, sia per quanto riguarda le battaglie.
  • La trama del Trono di Spade è uno dei punti forti, è ricca di colpi di scena, ben intrecciata e ti lascia sempre con un punto interrogativo su ciò che accadrà in futuro.
  • I personaggi sono tantissimi, curati nei minimi dettagli, specialmente psicologici. Alcuni li ami, altri li odi e scoprirai che quasi nessuno spettatore la pensa come te.
  • Le storie d’amore ci sono, anche se la maggior parte sono incentrate su un aspetto puramente fisico (molti guardano la serie anche per questo!).
  • Gli effetti speciali sono eseguiti alla perfezione, non noti l’intervento digitale.
  • I dialoghi sono ricercati, nessun personaggio parla a vanvera. Ogni discussione, ogni situazione, ha delle ripercussioni.
  • I costumi sono eccezionali, curati nei minimi particolari e tipici di ogni fazione o popolo.
  • La colonna sonora è unica, molti conoscono la sigla indipendentemente dall’avere visto il Trono di Spade, ad esempio.
  • La serie ti permette di provare un misto di emozioni forti, dalla gioia al dolore.
  • Il mondo del Trono di Spade è complesso e descritto nei minimi dettagli, dalla mappa, alle razze, alla storia dei popoli e delle Nazioni.

Gli unici due motivi per cui non mi sento di consigliarvi la serie sono i seguenti: ci sono tante stagioni, se non riuscite a seguirla con continuità vi potreste perdere, specialmente se non siete dei fan accaniti del fantasy.
Il secondo motivo riguarda la lentezza di alcune puntate, che può sfociare in noia.
Lo schema tipico di ogni stagione è: alla prima puntata si capisce quale sarà il tema costante della stagione stessa, visto che emergono i vari elementi che la comporranno. In tutte le altre puntate i temi, le trame, si sviluppano. Nella puntata finale si chiude il cerchio. Pertanto le puntate che stanno fra la prima e l’ultima possono essere noiose a tratti.
In generale, fino alle stagione 6 mi è parso che abbiano allungato un po’ il brodo.
Da quando c’è stata la Brexit, invece, la produzione ha perso i fondi europei, ha ridotto il budget, il numero delle puntate e pertanto i momenti morti.
L’ultima stagione, a differenza delle prime che erano composte da dieci episodi, ne avrà solo sei, anche se più lunghi.

Concludendo, il Trono di Spade è una serie ben realizzata che si discosta in parte dai libri di Martin. Il finale che vedremo non corrisponderà a quello dell’ultimo libro, che non è ancora uscito.
Non c’è alcun dubbio che sia la serie fantasy più curata e meglio riuscita al momento e anche quella che ha ottenuto più successo. Un motivo ci sarà!

Potete acquistare la serie completa cliccando su questo link

Al prossimo articolo!

Categorie:serie tv

Con tag:,

22 risposte »

  1. Le prime stagioni le ho trovate favolose, le ultime erano meno interessanti a mio avviso.
    Potevano gestire meglio alcuni personaggi e avvenimenti rendendo più innovativa la serie: non ho apprezzato alcune decisioni. Comprendo che l’essersi trovati, improvvisamente, senza materiale su cui lavorare (visto che Martin non si decide a scrivere…) può essere stato un problema, ma le ultime due stagioni mi hanno davvero delusa.

    Piace a 1 persona

    • Le decisioni prima o poi dovevano prenderle, ci sta che non ti siano piaciute. Anche io preferivo che qualche personaggio fosse trattato diversamente…
      Sicuramente l’assenza di Martin ha contributo, anche se da quello che so ha collaborato con la serie, specialmente per quanto riguarda il finale

      Piace a 1 persona

  2. Fino alla quarta stagione il trono di spade segue, tranne in alcuni casi, i libri di Martin. Con la quinta stagione il materiale originale inizia a scarseggiare e gli showrunner iniziano a cambiare la gestione della storia. Infatti la gestione delle vicende del nord come il matrimonio di Sansa con rasmey non è mai avvenuta nei libri. Sansa è felice a nido dell’aquila mentre rasmey sposa una ragazza del nord che viene fatta crede di essere Arya. La stagione poi finisce come l’ultimo libro scritto da Martin con la Jon accoltellato dai confratelli a terra morente sulla neve del castello nero. Martin ha sempre parlato di un finale simile ma con un percorso diverso tra serie e film. il finale dei libri è della serie per la propria strada

    Piace a 2 people

      • Senza ogni dubbio le prime quattro stagioni sono migliori come coerenza della storia. Capisco che gli showrunner con la mancanza dei nuovi libri sono stato costretti a prendere una nuova strada per il proseguimento della serie ma da lettore dei libri gli contesto la gestione di Dorne che nei libri è una delle parti più belle. Era meglio non metterla nella serie se poi dovevano farla così male. Stavano distruggendo anche Jamie lanister che nei libri ha un vero cambiamento e si distacca dalla sorella molto prima. Nonostante questi e altri difetti ringrazio la sesta stagione per averci regalato la battaglia dei bastardi e il finale di stagione con due puntate che hanno fatto la storia delle serie tv.

        Piace a 1 persona

      • Ecco la parte su Dorne non l’ho digerita anche io, davvero una delle mie parti preferite trattata piuttosto maluccio, per il resto direi che è stato fatto un buonissimo lavoro, anche in assenza dei libri di Martin, tra poco vedremo finalmente come si concluderà il tutto

        Piace a 2 people

  3. Non hai idea dei capricci che ho fatto prima di iniziarla: non ne volevo sapere! Poi ho visto controvoglia il primo episodio, pensando che l’avrei mollata subito, e me ne sono innamorato! Ho divorato tutte le prime tre stagioni in pochissimo tempo, e mentre aspettavo che ne uscisse ancora ho letto i libri nell’arco di un’estate.

    Mi accodo a quello che hanno già scritto altri: fino alla quarta stagione è una gran serie, poi inizia un declino evidente, un po’ a causa dei libri (Il banchetto dei corvi e La danza dei draghi sono troppo lunghi, privi di avvenimenti e generalmente abbastanza noiosi) e un po’ a causa degli autori, che, secondo me, in certi casi non avevano ben chiaro dove andare a parare.

    Resta comunque una delle serie più importanti degli ultimi anni, e una delle migliori, anche. Non vedo davvero l’ora di sapere come finisce, e soprattutto se ho ragione: secondo me alla fine nessuno siederà sul Trono perché verrà distrutto.

    Ps. ringrazio Martin per avermi fatto capire, dopo tanti anni in cui ho studiato storia, come funzionasse davvero il feudalesimo!

    Piace a 1 persona

    • Ahahaha la fine del tuo commento é bellissima, potresti fare un articolo su studenti.it 😂
      Però sí, gli autori hanno sbagliato qualcosa, ma é impossibile accontentare tutti. Non me la sento di criticare Il Trono di Spade per la trama, visto che nessuna serie fantasy si avvicina dal punto di vista della bellezza

      Mi piace

  4. Sono d’accordo sui punti di forza. Sugli aspetti negativi un po’ meno. Anche il più noioso episodio di Game of Thrones per me è molto meno lento di tante serie acclamatissime. Non li capisco quelli che si lamentano della lentezza di Got. Cioè se ti lamenti di Got praticamente non puoi vedere nessuna serie prodotta dopo il 2009/2010 ahah.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...