netflix

Conviene comprare Sky Q e Intrattenimento Plus?

In questo mio articolo Cos’è Disney+? Prezzi, uscita, catalogo avevo più o meno profetizzato ciò che è accaduto adesso.
Nell’articolo parlavo infatti di una possibile partnership fra Disney e Netflix per fare concorrenza a Sky. In realtà è successo l’opposto: Sky e Netflix si sono accordati per fare concorrenza a Disney Plus, Amazon Prime ed Apple TV.

Chi trae vantaggio da questo accordo? 

Sky si avvantaggia enormemente rispetto a Netflix, che ha preferito far parte del colosso internazionale piuttosto che perire dinnanzi ai nuovi giganti della concorrenza.
Il grosso problema di Netflix è che il suo business si basa solamente sulla streaming tv: film – serie tv – cartoni animati.
I suoi concorrenti invece hanno un mercato vastissimo, che ricopre tanti altri settori produttivi. Perciò, Netflix è stata costretta dalla concorrenza ad aprire questa partnership con Sky. Sky, dal canto suo, aggiunge nuovo traffico alla piattaforma, invogliando la gente a sottoscrivere il contratto.
Dopo avere inglobato Mediaset Premium e parte di DAZN, Sky si assicura nuovi utenti, creando un cartello di imprese amiche che aumenta sempre di più il numero di potenziali clienti.

La nuova offerta prevede la visione su Sky Q (ottima mossa per far sì che la gente compri il nuovo decoder) di Netflix, con un costo di 9.99 euro al mese.
Ma attenzione, qui troviamo un’altra buona mossa strategica di Sky: l’offerta è valida SOLAMENTE se il cliente possiede già l’abbonamento a Sky famiglia.
Con questa mossa, Sky si assicura gli introiti di tutti coloro che non hanno Sky famiglia, ma vogliono avere Netflix.
L’offerta prevede infatti l’acquisto obbligatorio del pacchetto Sky famiglia (se non posseduto) per vedere Netflix, per un totale di 15,39 euro al mese.

Qualcosa di simile Sky l’ha fatto con DAZN, imponendo l’acquisto del pacchetto calcio a 15 euro e qualcosa al mese. Io che ho solo lo sport, ad esempio, sono rimasto fregato.

Ricapitolando i vantaggi da ambo le parti:

  • Sky e Netflix si difendono dalle nuove pay-tv.
  • Netflix si assicura gli abbonamenti di molti clienti Sky.
  • Sky si assicura gli abbonamenti di molti clienti Netflix (considerando anche che passare a Sky comporta dei costi di installazione dei vari devices, fra cui la parabola).
  • Sky si assicura l’acquisto di molti Sky Q.
  • Sky si assicura l’acquisto di molti pacchetti Sky famiglia, precedentemente comprati solamente dai clienti con dei bambini, che amano guardare i cartoni animati.

L’offerta sarà valida dal 9 ottobre 2019.
Personalmente non vi aderirò, non ho nemmeno Netflix e andrei a spendere troppi euro al mese. Tuttavia riconosco la validità dell’offerta per chi ha o Netflix o Sky, specialmente dal punto di vista della comodità e praticità della visione.
Mi riserbo comunque di consigliare ai miei lettori di leggere attentamente i vincoli dell’offerta, perché quando ci sono delle partnership dovete rendere conto ad almeno due aziende diverse.

Conclusioni

Non ritengo affatto questa offerta fraudolenta, ma potreste rischiare di pagare gli abbonamenti due volte, specialmente se avete Netflix.
Perciò muovetevi con cautela e non lasciatevi prendere dall’euforia della novità.
Come ho accennato, passare a Sky comporta dei costi di installazione di diversi componenti, fra cui Sky Q. Io ce l’ho provato ed è un prodotto eccezionale, ma non fondamentale. Ciò che fa veramente la differenza su Sky Q, oltre alla nuova interfaccia comodissima, è la velocità di download dei contenuti consentita dalla piattaforma.
Con il My Sky riesci a scaricare un film dopo almeno un’ora. Con Sky Q ci vuole qualche minuto e qualche secondo affinché il film cominci.

Ecco il link ad Intrattenimento Plus

Se non riesci a seguire il mio blog da WordPress, puoi farlo:

Al prossimo articolo!

Written by Federico Aviano

Ciao, grazie per avere visitato il mio blog! Sono nato nel 1996 e da sempre nutro una forte passione per la scrittura. Sono laureato in Scienze Politiche Sociali e Internazionali, curriculum di comunicazione, all’Università degli Studi di Bologna, dove attualmente frequento il primo anno di laurea magistrale in Comunicazione Pubblica e d’Impresa. Sono anche un lavorare autonomo, partita IVA: 03875991204. In particolare, mi occupo di consulenza sul web, web design, SEO, marketing web development e social media managing. Come anticipato, amo scrivere, specialmente su questo blog, dove tratto di temi che vanno dalle mie passioni alle mie competenze professionali. Sono anche lo scrittore di un libro fantasy in attesa di essere pubblicato. Nel frattempo, ho deciso di dare vita a una serie di racconti su Wattpad che tratteranno degli Imlestar, la razza da me inventata, del loro mondo e in particolare del protagonista della saga. Per capire meglio come funziona il blog ti invito a leggere i vari articoli che ho scritto, cercando nelle categorie 😄 Per maggiori informazioni, contattami!

5 comments

  1. Grazie per questo post. Ora ho le idee molto più chiare perché non avevo capito bene.
    Comunque ho Sky ma non il nuovo decoder, quindi non lo farò.
    Ma c’è una cosa che non ho ancora ben chiara. Chi ha la Smart TV può già vedere Netflix sul proprio televisore al costo di un abbonamento normale, quindi perché dovrebbe fare Sky Q e pagare di più?
    Forse ho perso qualche passaggio

    Liked by 1 person

    1. Per comodità di avere tutto su Sky! Inoltre Sky Q scarica più velocemente di Netflix.
      L’abbonamento non costa di più, dovresti pagare il decoder. Però sí, se non ce l’hai non ha assolutamente senso prenderlo, dati che hai già Netflix

      Like

Leave a Reply to Federico Aviano Cancel reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: