Il grande libro delle fiabe e delle storie, illustrato da Tony Wolf, recensione

Vi garantisco che questa è la migliore raccolta di fiabe e storie che abbia mai trovato fino a questo momento. 
Guardate che immagini! I disegni sono stupendi.

Ma questo libro, che è davvero grande dal punto di vista delle dimensioni, non ha solo un valore estetico.
Al suo interno troverete le fiabe e le favole più note, ma anche quelle un po’ meno conosciute.
Sotto potete notare un estratto di Cappuccetto Rosso.

La mia preferita è Gli abiti nuovi dell’Imperatore. L’ho sempre trovata perfetta per rappresentare coloro che si pavoneggiano e incentrano la loro vita sui valori materiali, come l’Imperatore di questa favola, che alla fine fa una pessima figura.

Una caratteristica che adoro del libro è il fatto che le immagini spesso comprendono interamente due facciate, senza però ostacolare la lettura.

Se non lo avete ancora acquistato per i vostri figli, nipoti, figli di amici, ma anche per voi stessi, ve lo consiglio davvero tanto.
Si tratta di una raccolta valida, che rimane negli anni e che può essere trasmessa di generazione in generazione.

L’unico “problema” di questo libro è il prezzo, che reputo comunque giusto, vista la qualità della carta, delle illustrazioni e del libro in generale.
Vi lascio il link ad Amazon che vi fa risparmiare più di 15 euro rispetto a un negozio. 

Per articoli simili:

Chi ha paura del Linchetto? Recensione

Il libro delle fiabe dei Fratelli Grimm, recensione. Non sono quello che sembrano

Il mondo di Beatrix Potter, recensione

Se non riesci a seguire il mio blog da WordPress, puoi farlo:

Al prossimo articolo!

14 Thoughts

  1. Ottima scelta, le illustrazioni di questo volume sono davvero belle! Mi trovi d’accordo anche sulla scelta di valorizzare la fiaba dei vestiti nuovi dell’imperatore…possiamo dire che resta molto attuale!

  2. Tony Wolf è un maestro nell’illustrazione di libri per bambini. Quando ero piccolo avevo un libro (ma in realtà ce l’ho ancora, sebbene mutilato della copertina) di brevi storie con gli animali del bosco, gli gnomi, i folletti, le fate, i draghi e così via, interamente illustrato da Wolf (non ricordo però di chi fossero i testi). Era un volume bellissimo, i miei lo leggevano sempre a me e ai miei fratelli prima di dormire, e quando ho imparato a farlo l’ho letto da solo un sacco di volte.
    Mio nipote, di cinque anni, ne ha una nuova edizione, ma sebbene le illustrazioni siano le stesse il testo è stato in più punti pesantemente rivisto e censurato per eliminare le parti più potenzialmente controverse delle storie, e secondo me è un gran peccato.

    1. Anche io avevo un libro simile! Anzi, più di uno, ma dopo il trasloco non l’ho più trovato 😭
      Mi ricordo che alcune immagini, specialmente quelle con le fate cattive, mi impaurivano 🙈

      1. Allora forse non era lo stesso, perché nel mio non c’erano fate cattive; ce ne erano sei che andavano in vacanza nel villaggio degli gnomi, ma una dopo l’altra facevano tutte una bruttissima fine.
        So cosa vuol dire perdere dei libri durante i traslochi: a otto anni ho cambiato casa e ho perso quello che allora era uno dei miei preferiti, un volume con 365 brevi racconti, uno al giorno. Chissà che fine ha fatto… 😫

      2. Quello che dici è un libro della collana “Gli Amici del Bosco” dell’editore Dami, Wolf lì era autore anche dei testi, se non erro.

  3. Ed infatti è illustrato dal mitico Tony Wolf (Antonio Lupatelli), da piccolo avevo i suoi libri della collana “GLi Amici del Bosco, inoltre ispirò il cartone giapponese Principessa dai Capelli Blu che in pochi ricordiamo.

      1. Metti anche che sono anni che non lo replicano. Ai miei tempi lo davano su Rete4 nella trasmissione Ciao Ciao.

Rispondi