ecosia

Cos’è Ecosia?

Ultimamente si sente molto parlare di Ecosia e basta guardare lo schermo del pc di un amico o di un collega per scoprire che utilizza questa piattaforma. Ma di che cosa si tratta?

Partiamo dal particolare che più salta all’occhio.
Il numero che vedete nella foto indica gli alberi piantati dagli utenti di Ecosia.
Ora, è evidente che questa sia una strategia di marketing, dubito che il numero indicato (che aumenta in continuazione) corrisponda al numero di alberi “piantati dagli utenti di Ecosia” grazie ai loro click.

Ecosia dichiara di essere un’azienda a scopo di lucro, che tuttavia, devolve ben l’80% dei suoi ricavi ad associazioni come il WWF. In particolare, questi soldi sono volti a piantare gli alberi.
Perciò, i soldi ricavati attraverso le pubblicità visualizzate dagli utenti (e dagli acquisti online), vengono in gran parte devoluti.
Quest’iniziativa, se portata avanti come descritta sulla carta, è davvero una bellissima realtà. 

Non posso che condividerla ed invitarvi a scaricare la piattaforma, che può essere aggiunta come se fosse un’estensione a qualsiasi motore di ricerca.
Di conseguenza, se la installerete su Google, le ricerca avverranno secondo i parametri di Google stesso e così via per gli altri motori di ricerca.
Perciò, nella pratica non cambierà nulla nella vostra esperienza di ricerca, a parte l’homepage.

Si può tornare indietro e ripristinare il motore di ricerca precedente? Ovviamente sì, vi basterà disinstallare Ecosia.
È possibile installare la piattaforma su Google Chrome (PC), ma esiste anche una versione mobile che, dalle recensioni, sembra molto ben realizzata.

Vi lascio il link al motore di ricerca.

Articoli su tematiche ambientali:

Il cambiamento climatico e la figura di Greta Thunberg

Se non riesci a seguire il mio blog da WordPress, puoi farlo:

Al prossimo articolo!

Written by Federico Aviano

Sono nato nel 1996 e da sempre nutro una forte passione per la scrittura. Sono laureato in Scienze Politiche Sociali e Internazionali, curriculum di comunicazione, all'Università degli Studi di Bologna, dove attualmente frequento il primo anno di laurea magistrale in Comunicazione Pubblica e d'Impresa. In particolare, faccio parte della Redazione Web del Corso, dove, oltre a pubblicare diversi articoli, gestisco il sito web. Da ottobre 2019 lavoro come Marketing Division Assistant per UniBo Motorsport, MotoStudent, Formula SAE Team. Anche in questo caso mi occupo particolarmente dello sviluppo e della gestione del sito web. In poche parole, amo il marketing e le sue applicazioni, specialmente quelle legate al mondo digitale, dove ho avuto il piacere di immergermi. Il mio sogno nel cassetto è invece pubblicare la mia saga fantasy, dove gli Imlestar, un popolo da me inventato, sono i protagonisti. Da qui il nome del blog.

4 comments

Rispondi

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: