Come indicizzare il proprio sito web su Bing, con webmaster

Ed ecco un altro articolo sull’indicizzazione del proprio sito web, che permette di aumentare la visibilità dello stesso.

Bing, così come Google, è un motore di ricerca molto usato dagli utenti digitali, specialmente da chi si serve dei prodotti Microsoft.
Rispetto a Google, Bing si concentra su un’indicizzazione meno pragmatica e più meritocratica degli articoli.
Ultimamente Google ha rivisto la sua policy per penalizzare i siti web che riciclano articoli, mentre Bing ha sempre investito sulla qualità del contenuto, piuttosto che sulle visualizzazioni che ottiene.
Di conseguenza, Bing è un ottimo motore di ricerca attraverso il quale aumentare la propria visibilità.

Per farlo, basta iscriversi gratuitamente al programma Bing Webmaster, che vi permetterà di accedere alle statistiche del vostro sito, similmente a Google Search Console.
Nel video che ho realizzato vi guiderò passo dopo passo nella procedura. 

I consigli più grandi che vi posso dare sono di attivare Bing Webmaster il prima possibile e ancora prima di attivare Google Search Console.
Inoltre, mi raccomando di inserire la propria sitemap, fondamentale per l’indicizzazione.

Ricordatevi che i contenuti del vostro sito web richiedono tempo per essere indicizzati e ancor più tempo per migliorare la SEO, perciò siate pazienti.
Sicuramente iscrivendovi a questo programma avete solo da guadagnare, soprattutto in termini di visibilità.

Ma state attenti anche alle statistiche, sono le migliori alleate per individuare i punti di forza e di debolezza del vostro sito.

Resto a disposizione per qualsiasi domanda, come sempre.

Ecco il video:

Ecco alcuni articoli simili:

Perché ho deciso di rimuovere le pubblicità dal mio sito web

Come aumentare gratis la visibilità del proprio sito web su WordPress

Conviene passare a WordPress premium?

Cos’è e come migliorare la SEO

Come creare un blog con WordPress, parte 1, i temi

Come indicizzare un sito web WordPress su Google, con Google Search Console

Come fare link building: guida SEO

Se non riesci a seguire il mio blog da WordPress, puoi farlo:

Al prossimo articolo!

4 Thoughts

    1. La sitemap la trovi in traffico sulla tua pagina di WordPress. Vai sulle impostazioni, avendo io un account a pagamento é diverso, quindi non riesco a guidarti passo dopo passo purtroppo.
      É utilissima per indicizzare il tuo sito web, va inserita anche su Google Search Console.
      Fammi sapere se la trovi!

Rispondi a Austin Dove Annulla risposta