Playlists

Amazon music unlimited, conviene?

Buongiorno!

Ho provato diverse piattaforme per ascoltare la musica e le ho tutte abbandonate per due motivi: molti remix erano assenti e gli abbonamenti costavano troppo nel tempo.
Ora è uscito Amazon Music Unlimited, che mi ispira per certi motivi e mi ispira meno per altri.

Ecco cosa prevede AMU:

  • Accesso illimitato a 50 milioni di brani: incluse le ultime uscite, gli artisti ed album più celebri e migliaia di playlist e stazioni radio.
  • Musica nuova sempre: accesso immediato alle ultime uscite.
  • Ascolto senza pubblicità: nessuna interruzione e alta qualità audio.
  • Ascolto offline: scarica la tua musica preferita ed ascolta ovunque ti trovi.
  • Ascolto senza mani con Alexa: incluse esclusive funzionalità per il controllo vocale.

Vi lascio il link al programma Amazon Music Unlimited sotto ⇓

https://www.amazon.it/b?node=16403871031&tag=AssociateTrackingID
Vi riporto anche i Termini e Condizioni dell’offerta promozionale, al termine dei quali aggiungerò il mio commento:

  • L’offerta promozionale è valida dalle ore 10:00 del 28 marzo 2019 al 19 aprile 2019 ed è riservata ai nuovi clienti Amazon Music Unlimited.
  • Con la presente offerta promozionale, iscrivendoti ad Amazon Music Unlimited con l’Abbonamento individuale mensile, ti verrà applicato al termine del periodo d’uso gratuito di 30 giorni uno sconto pari a 9,99€ sulla seconda e sulla terza mensilità del tuo abbonamento (19,98€ totali).
    L’offerta promozionale, non si applica agli abbonamenti Family, Echo e individuale annuale.
    In sostanza, hai un abbonamento individuale gratis per tre mesi.
    Una volta esaurito lo sconto pari a 19,98€, il tuo abbonamento proseguirà automaticamente al costo ordinario mensile di 9,99€. Puoi cancellare il tuo abbonamento in qualsiasi momento.
  • In caso di annullamento dell’abbonamento, non potrai usufruire dell’eventuale porzione di sconto non utilizzata.
  • L’offerta promozionale non è valida per i clienti che stanno usufruendo o hanno già usufruito di un periodo di uso gratuito di Amazon Music Unlimited e che sono già iscritti o sono stati iscritti ad Amazon Music Unlimited. Non possiamo fare i furbi.
  • Ciascun cliente può usufruire dell’offerta promozionale una sola volta. Non vale cambiare la mail come su Netflix.
  • L’offerta promozionale non è cumulabile con altre offerte promozionali in corso.
  • L’offerta promozionale è riservata ai clienti di età pari o superiore a 18 anni. Non potete utilizzare gli account dei vostri figli minorenni.
  • L’offerta promozionale non è trasferibile, non può essere venduta a terzi e non è convertibile in denaro.
  • L’offerta promozionale è valida solo in relazione a contenuti e servizi digitali offerti da Amazon Media EU S.à r.l. I contenuti e servizi digitali potrebbero essere riservati ai clienti residenti in Italia.
  • Amazon si riserva il diritto di sospendere, modificare o interrompere la presente offerta promozionale, in qualsiasi momento, senza preavviso. Questa frase penso sia stata inserita per sicurezza loro in caso di qualsiasi inconveniente, ma non credo abbia delle ripercussioni reali. Dovrebbe fallire l’intero programma!
  • Si applicano all’offerta promozionale le Condizioni Generali d’Uso di Amazon Music

Allora… Direi di elaborare uno schema di pro e contro:
Pro:

  • Amazon è un colosso che colonizzerà ogni aspetto del mondo commerciale, se non l’ha già fatto. Io credo fermamente che nel giro di qualche anno possa surclassare gli ultimi baluardi che gli fanno concorrenza, come Netflix e Spotify.
    Sono quindi certo che la qualità della musica offerta da questo servizio sarà sempre migliore e in poco tempo supererà Spotify.
    Un po’ come Amazon Prime Video sta raggiungendo Netflix, che cerca accordi con tutti per non essere schiacciata.

Contro:

  • Intanto ricordatevi che questa offerta vale per pochi giorni ancora, dura pochissimo tempo (il che può essere un bene se ne fanno uscire una migliore, ma non lo so ovviamente).
  • Il costo non ha nulla di meno rispetto a Spotify, non capisco perché non l’abbiano abbassato.
  • Essendo un nuovo servizio si deve ancora rodare.

Consiglio:

Secondo me ha senso provare i tre mesi gratis e vedere come ci si trova. Magari è meglio di Spotify, anche se, come già detto, penso che lo diventi nel giro di qualche anno.
Sicuramente tre mesi di musica illimitata senza pubblicità e offline non fanno schifo.
Ricordatevi però, se non intendete continuare con l’abbonamento, di disdirlo prima che si rinnovi! Sicuramente è una buona notizia che Spotify abbia perso il monopolio, credo che fra poco ci sarà una bella guerra di prezzi che andrà a vantaggio di noi consumatori.

Vi lascio nuovamente il link così non dovete tornare sopra

Al prossimo articolo!

Categorie:Playlists

Con tag:,,,

2 risposte »

  1. Io mi sono trovato molto bene con il servizio offerto da iTunes…dopo tre mesi gratisi, pago 9,99 euro al mese e sono soddisfatto del servizio che mi offre. Certo, bisognerà vedere, come tu scrivi, l’evoluzione delle strategie di questi colossi del marketing nei prossimi anni…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...